Abc del TOL (Trading online)

Abc del TOL (Trading online)

Abc del TOL (Trading online)

di 5 Luglio 2016 0 commenti

Il modo più semplice, economico ed efficiente per acquistare e vendere azioni (ma anche obbligazioni e strumenti derivati) è quello di aprire un conto titoli on-line. Oggi le contrattazioni di Borsa sono telematiche: ogni operatore immette nel circuito elettronico della Borsa le proposte di acquisto o vendita, standosene comodamente seduto nel proprio ufficio davanti a un computer. Con la diffusione del trading on line anche i piccoli risparmiatori possono comprare e vendere azioni direttamente dal computer di casa.

Cosi si apre il conto

È un’operazione piuttosto facile. Si contatta l’intermediario (Sim o banca, ormai tutti i maggiori istituti offrono il servizio) digitando il suo indirizzo internet, o per telefono, e da lì si viene guidati alla registrazione passo dopo passo. Si riceverà il contratto per posta. Andrà letto attentamente e restituito, firmato, accludendo la ricevuta del bonifico bancario della somma che si deposita sul conto titoli. In una decina di giorni il conto sarà operativo. Le commissioni applicate sono, di solito, poco inferiori allo 0,2%: più basse di quelle mediamente applicate dal normale servizio titoli delle banche. Ma, soprattutto, i prezzi dei titoli appaiono sul computer e si può decidere esattamente il momento e il prezzo al quale si vuole comprare o vendere. Tempo di esecuzione degli ordini: pochi secondi.

Sicurezza

I sistemi di sicurezza per evitare intrusioni telematiche sono molto avanzati. Se si utilizza il conto on-line allo stesso modo di un conto titoli bancario tradizionale, i rischi sono esattamente gli stessi, quelli legati alla instabilità dei prezzi azionari.

Ti potrebbero interessare

Altri articoli su Trading online

Nessun commento

Inizia la discussione

Nessun commento ancora

Puoi essere il primo a commentare.

I tuoi dati sono al sicuroIl tuo indirizzo e-mail non verrà pubblicato e nessun dato sarà condiviso con altri.